In aumento il numero di studenti stranieri nelle università slovene

Gli atenei sloveni, che nei giorni scorsi hanno avuto il loro open day, richiamano sempre più studenti anche dall’estero, soprattutto dall’Europa sudorientale e dai paesi dell’ex Jugoslavia. Ad attrarli sono la qualità dei programmi di studio ed i costi bassi. Come riporta l’Agenzia slovena di stampa, nell’anno accademico in corso gli studenti stranieri superano il 6% degli iscritti alle quattro università pubbliche (3939 su 65.640), in quello precedente erano circa 500 in meno (4,5% del totale). I corsi che riscuotono maggior interesse tra gli studienti dall’estero, sono quelli di elettrotecnica, economia e informatica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.