C’è anche Aran Cosentino, il diciassettenne di Ieronizza (Savogna) impegnato da tempo, a partire dalla difesa del torrente Alberone, nelle cause ambientali, tra coloro che sono stati selezionati nella Changeneration, la generazione del cambiamento del premio Gambrinus Giuseppe Mazzotti.
È un riconoscimento dedicato a chi lotta per la difesa e la valorizzazione del patrimonio storico, artistico, culturale, enogastronomico e etnoantropologico, per l’attenzione per l’ambiente, il paesaggio e la loro salvaguardia.