Da sabato l’istituto comprensivo bilingue avrà il nome di Paolo Petricig

Sabato 11 marzo, alle 11, avrà inizio la cerimonia di inaugurazione dello stabile rinnovato in viale Azzida che ospita l’istituto comprensivo bilingue di S. Pietro al Natisone. Sarà, questa, l’occasione per intitolare ufficialmente l’istituto a Paolo Petricig, uomo di scuola e di cultura che fu il principale promotore, oltre trent’anni fa, di un’iniziativa nata come privata e che oggi, divenuta scuola pubblica, rappresenta il più importante esempio positivo della vitalità della comunità della Benecia. Alla cerimonia prenderanno parte tra gli altri il presidente della Repubblica di Slovenia, Borut Pahor, il vicepresidente della Regione, Sergio Bolzonello, il presidente della Provincia di Udine, Piero Fontanini, ed i presidenti delle due principali organizzazioni slovene Skgz e Sso, Rudi Pavšič e Walter Bandelj. A fare gli onori di casa saranno il sindaco Mariano Zufferli, la dirigente scolastica Sonja Klanjšček, di Petricig parlerà invece l’ex dirigente e co-fondatrice della scuola, Živa Gruden.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.