Si è tenuta nella mattinata di oggi, 18 maggio, la tavola rotonda sul progetto dell’European green belt che prevede di trasformare i terrotori un tempo a cavallo della Cortina di ferro in un corridoio ecologico. A Gorizia, nell’ambito della rassegna èStoria 2018, si sono confrontati su questo tema i relatori Marco Oroles, Francesco Marangon e Giorgio Banchig. Moderatore Marco Virgilio.

L’articolo completo sul prossimo numero del Novi Matajur in uscita il 23 maggio