A dicembre in Slovenia si è registrato un aumento del numero dei disoccupati saliti a 75.292, il 4% in più rispetto al mese di novembre. Si tratta però, spiega l’Istituto per l’occupazione della Repubblica, di un aumento strutturale dovuto soprattutto alla scadenza, in concomitanza con la fine dell’anno solare, di molti contratti a tempo determinato. La disoccupazione infatti, confrontata con il livello raggiunto a dicembre 2018, è scesa del 2,3 per cento. A conferma del trend di riduzione che ha caratterizzato tutto il 2019