Grimacco senza medico di base, disagio in via di soluzione

“Ho solo bisogno di un po’ di tempo per organizzarmi e conoscere i nuovi pazienti, ma è mia intenzione, in tempi brevi, avviare l’attività di ambulatorio anche a Grimacco”. Annamaria Russo, medico di base del distretto del Cividalese, rassicura così i cittadini del comune delle valli del Natisone che, dopo il pensionamento di Lucio Quargnolo, si trovano in questo momento – di fatto – impossibilitati a scegliere un medico curante che, appunto, svolga il servizio di ambulatorio anche nel loro comune. Ad oggi, infatti, l’unico dottore che offre questo servizio nel comune è Stefano Qualizza che – però – ha già raggiunto il numero massimo di pazienti. Il disagio, per i cittadini di Grimacco, dovrebbe durare ancora per poco però visto che Russo, insediatasi da poco nel distretto, sottolinea di comprendere “che l’ambulatorio è un servizio necessario, soprattutto per la popolazione più anziana di quel territorio”.
“Mi sono occupata in prima persona della vicenda e posso rassicurare che sentita sia la dottoressa Russo che i responsabili del distretto sanitario il problema verrà risolto presto”, conferma il sindaco Eliana Fabello, che aggiunge: “Continuerò ovviamente a seguire la vicenda e, se dovesse rendersi necessario, ad insistere perché ai cittadini di Grimacco non venga tolto questo servizio essenziale, soprattutto per un territorio come il nostro”.
L’allarme sulla – temporanea – impossibilità di mutuarsi con un medico che abbia l’ambulatorio a Grimacco era stato lanciato su facebook da un privato cittadino. Il suo post – dai toni comprensibilmente preoccupati – era stato ripreso anche dalla pagina Manovali per l’autonomia, movimento politico fra i fondatori della formazione Patto per l’autonomia. Il commento tirava in ballo la riforma sanitaria della Regione che, però, non ha inciso sulla situazione di Grimacco. La normativa sul sistema dei medici di base infatti, riferita a questa situazione, è rimasta la stessa. Tanto più che, come detto, il problema dovrebbe risolversi in tempi brevi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.