Il governo sloveno propone un innalzamento dell’assistenza sociale finanziaria

Secondo le valutazioni del Ministro del lavoro, della famiglia, degli affari sociali e delle pari opportunità il costo minimo della vita ha raggiunto nel 2017 i 613,41 euro al mese ovvero i 441,67 euro per i single. Il governo ha perciò proposto, nonostante la contrarietà del ministero delle finanze, di aumentare dell’11,3% il reddito minimo di base. Le modifiche proposte riguardano però solo le coppie senza figli ed i single privi di risorse sufficienti che, se la misura verrà approvata in parlamento, riceveranno 331 euro (invece di 297 euro). A dicembre quasi il 72% dei 50.800 aventi diritto al sostegno, erano single.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.