Il progetto sloveno “Vozim (Guido)” tra le eccellenze della sicurezza stradale nell’UE

La commissaria europea per i trasporti Violeta Bulc ha consegnato a Bruxelles i Premi di eccellenza nel campo della sicurezza stradale. Uno dei prestigiosi riconoscimenti è andato al progetto sloveno “Vozim (Guido)”, rivolto ai giovani che guidano sotto l’effetto di alcool. L’iniziativa offre numerosi esempi di genitori che accompagnano i propri figli alle feste e li riportano a casa, inoltre consiste in consultazioni tra giovani, esperti e rappresentanti locali per concordare attività preventive. In Slovenia il 39% degli incidenti coinvolge giovani tra i 15 e 29 anni, un terzo viene causato dalla guida in stato d’ebbrezza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.