La Slovenia rientra tra gli stati in cui, negli ultimi anni, la sicurezza stradale è in netto miglioramento. Dal Ministero delle infrastrutture hanno fatto sapere che nel 2018 i morti in seguito ad incidenti stradali sono stati infatti 92, il numero più basso degli ultimi 60 anni e dodici in meno rispetto al 2017. In forte diminuzione anche il numero degli infortuni gravi, causati da incidenti stradali, che si è fermato al di sotto degli 800 casi. Va ricordato che nel 1990 sulle strade slovene sono morte oltre 500 persone, così come nel 1994. Nel 2001 i morti sono stati per la prima volta meno di 300 e nel 2009 meno di 200.