Nino Ciccone è il nuovo dirigente scolastico dell’Istituto comprensivo ‘monolingue’ di San Pietro al Natisone. L’ufficio scolastico regionale del Friuli Venezia Giulia, con un decreto dello scorso 26 agosto, gli ha affidato ‘d’ufficio’ l’incarico di reggenza. Ciccone, cittadino del comune valligiano di cui è stato in passato anche amministratore, ha preso servizio lo scorso 1º settembre. medie2
Nella sede della scuola secondaria di primo grado dell’Istituto a San Pietro (la Dante Alighieri), proseguono intanto i lavori di ristrutturazione della struttura. Secondo i piani dovrebbero essere ultimati entro l’inizio delle lezioni (il prossimo 10 settembre) e renderanno disponibili per lo svolgimento delle regolari attività didattiche le aule del seminterrato. Nell’anno scolastico ormai alle porte questi spazi verranno utilizzati da alcune classi del liceo linguistico che quest’anno ha registrato un boom di iscrizioni al primo anno. Non andranno dunque, come prevedeva il progetto originario, alle classi della media bilingue che, invece, resteranno negli uffici del piano terra della sede della Comunità montana.
Questa scelta è stata comunque concordata dall’amministrazione comunale con l’Istituto bilingue stesso. Alcune classi delle elementari bilingue sono infatti ospitate nell’ala nord della sede del liceo linguistico e socio-psico-pedagogico (l’ex Istituo magistrale di San Pietro).
In attesa del completamento dei lavori di ristrutturazione sulla sede storica della bilingue in viale Azzida, che dovrebbe avvenire entro un anno e mezzo, si è scelto quindi di evitare, nel frattempo, un doppio trasferimento.