L’Istituto di credito della città ducale ha presentato, lo scorso 24 maggio, il nuovo nome che ora è ora Banca di Cividale – Civibank (senza più, quindi, la dicitura “popolare”) e il nuovo logo che richiama le tradizionali velette iscritte in un tracciato che riproduce i confini del territorio (Friuli Venezia Giulia e Veneto orientale) in cui opera.