Quorum, questi i numeri per evitare il commissariamento a Grimacco e Pulfero

144 per Grimacco e 356 per Pulfero. Questi i numeri che, raffrontati ai dati sull’affluenza alle urne, già nella tarda serata di domenica 26 maggio diranno se nei due comuni delle valli del Natisone ci sarà un sindaco oppure se la Regione, più precisamente l’assessore alle autonomie locali della Regione, sarà costretto a nominare un commissario.

Alle prossime elezioni amministrative infatti gli uscenti Eliana Fabello a Grimacco e Camillo Melissa a Pulfero saranno gli unici candidati a sindaco.
Secondo l’articolo 71 della legge regionale 19/2013, infatti, perché il candidato unico diventi sindaco è necessario che il numero dei votanti non sia inferiore al 50 per cento degli elettori iscritti alle liste elettorali. Fra quanti poi esprimono effettivamente il voto, il candidato deve raggiungere il 50 per cento dei consensi.
Ma, su quest’ultimo punto, è difficilmente ipotizzabile che il numero di schede nulle prevalga su quello dei voti per Melissa o Fabello.Il secondo comma dello stesso articolo 71 poi precisa che, per il raggiungimento del 50 per cento dei votanti, non vengono conteggiati gli iscritti all’Anagrafe degli elettori residenti all’estero (Aire).

A Pulfero, sono i dati dell’ufficio elettorale, ci sono 1070 aventi diritto al voto, di questi 358 sono iscritti all’Aire. Da qui quindi il quorum di 356 votanti necessari all’elezione di Melissa. Discorso analogo per il comune di Grimacco in cui gli iscritti alle liste elettorali sono 525 di cui 238 gli iscritti all’Aire. Per effetto dell’arrotondamento dunque, il quorum è 144 votanti. Nelle elezioni del 2014 Fabello aveva ottenuto 113 voti, allora però i candidati alla carica di primo cittadino erano ben quattro. A Pulfero invece Melissa aveva raccolto 341 preferenze.
L’eventuale commissariamento durerebbe fino alla “prima tornata elettorale utile” (comma 5, articolo 71 l.r 19/2013). Che si terrà, al più tardi, fra il 15 aprile e il 15 giugno del prossimo anno, quando in Regione sono in programma altre elezioni amministrative.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.