Da giovedì 18 marzo cambiano gli orari delle postazioni in prossimità dei cinque valichi tra Slovenia ed Italia, dove dalla scorsa settimana è possibile effettuare gratuitamente il test per covid-19: Rateče – Fusine (in un gazebo davanti al valico), Robič – Stupizza (presso il Kulturni dom di Caporetto), Salcano-Gorizia (container al valico), Sežana – Fernetti (al valico) e Škofije – Rabuiese (Kulturni dom di Škofije).
A Salcano, Sežana e Škofije i test verranno eseguiti il martedì tra le 8 e le 18, il giovedì ed il venerdì tra le 8 e le 16. A Caporetto e Rateče la postazione sarà attiva solo il martedì tra le 8 e le 16.
In via eccezionale le postazioni saranno attive a Salcano, Sežana e Škofije anche domani, 17 marzo, tra le 8 e le 18.
Ricordiamo che la possibilità è offerta dalla Slovenia ai lavoratori pendolari transfrontalieri, a chi entra (o rientra) nella Repubblica di Slovenia perché inserito in un programma formativo – scolastico dall’altra parte del confine, a quanti hanno un appuntamento fissato nella Repubblica di Slovenia per una prestazione sanitaria e rientrano subito dopo l’espletamento della prestazione, a chi ha svolto assistenza e aiuto a persone bisognose di sostegno, cure di familiari, o lavori di manutenzione su edifici privati o terreni di proprietà e rientra entro 12 ore e infine ai doppi proprietari o affittuari di terreni nella zona di confine o su entrambi i lati del confine di Stato, che lo attraversano allo scopo di eseguire lavori agricolo – forestali facendo rientro entro 10 ore. Chi usufruirà di questa possibilità dovrà portare con sé una dichiarazione in italiano e sloveno attestante il possesso dei requisiti richiesti. Tutte queste categorie di utenti per poter entrare in Slovenia senza obbligo di quarantena devono essere in possesso di un risultato di negatività a un tampone, molecolare o rapido, non più vecchio di 7 giorni.

***

Skladno z napovedjo ob začetku izvajanja brezplačnega hitrega testiranja na covid-19 na petih kontrolnih točkah na meji med Slovenijo in Italijo, da se bo po tednu dni urnik testiranja prilagodil potrebam oziroma izkazanemu interesu na posameznih točkah, iz Urada Vlade RS za Slovence v zamejstvu in po svetu sporočajo nov urnik, ki velja od četrtka, 18. marca, dalje.

V Solkanu (zabojnik ob mejnem prehodu), Sežani (na mejnem prehodu) in Škofijah (v Kulturnem domu) bo testiranje potekalo trikrat tedensko:

  • v torek od 8.00 do 18.00,
  • v četrtek in petek od 8.00 do 16.00.

V Kobaridu (v Kulturnem domu) in Ratečah (v šotoru pred mejo) bo testiranje potekalo enkrat tedensko:

  • v torek od 8.00 do 16.00.

V sredo, 17. marca, bo testiranje izjemoma potekalo na lokacijah v Solkanu, Sežani in Škofijah od 8.00 do 18.00.