Nell’ambito della Settimana europea della mobilità a Lubiana hanno organizzato un “OVIRANtlon (Ostacolatothlon)” per porre l’attenzione su tutti i tipi di ostacoli che possono rendere molto difficoltoso se non addirittura impossibile spostarsi autonomamente alle persone disabili. I promotori hanno allestito un percorso sul Kongresni trg, diviso in tre parti: la prima da affrontare in carrozzina, la seconda in cui si poneva l’accento sugli ostacoli che incontrano nella comunicazione i sordi, e l’ultima da percorrere con il bastone bianco e gli occhi bendati, orientandosi con la segnaletica per non vedenti.