Il presidente del parlamento sloveno Dejan Židan ha incontrato il suo omologo austriaco Wolfgang Sobotka. Tra i temi dell’incontro l’allargamento dell’UE ai Balcani Occidentali, il futuro dell’Unione in seguito alle elezioni di maggio e la lotta ai cambimenti climatici, oltre che i rapporti tra i due paesi. In particolare si è parlato anche della necessità di arrivare a una memoria storica condivisa, a cui si potrebbe arrivare anche con il contributo di storici provenienti da entrambi i paesi. Il primo simposio storico potrebbe tenersi già l’anno prossimo a Vienna.