Emigranti se parpravjajo na praznik Sv. Barbare

Emigranti bojo ku po navadi praznoval Sveto Barbaro, lietos se bojo ušafal v nediejo, 8. dičemberja. Ob 11. uri bo sveta maša v cierkvi v Špietre. Po sveti maši bo svečanost par spomeniku minatorju, ki je pred špietarskim kamunam. Potle bo cajt za popit kiek v hotelu Belvedere. Ob 13.30 bo kosilo, ki bo v sedežu Zadruge v Premarjagu / Cooperativa di Premariacco. Emigranti so poskarbiel tudi za godce. Za vse druge informacije an za se vpisat, obarnita se na KD Ivan Trinko v Čedadu (ul. Ivan Trinko 8, od pandiejka do petka od 9.30 do 17.00, tel. 0432/731386).

***

Come da tradizione gli emigranti si preparano a festeggiare la loro protettrice, Santa Barbara. La celebrazione si terrà domenica 8 dicembre. Alle 11 si inizierà con la messa nella chiesa di S. Pietro, seguirà la cerimonia presso il monumento al minatore davanti al municipio. Dopo un brindisi all’Albergo Belvedere è in programma il pranzo (alle 13.30) presso la Cooperativa di Premariacco, dove si uniranno ai festeggiamenti an-che i musicisti. Per partecipare all’evento, promosso dall’Unione emigranti sloveni del FVG – Sloveni nel mondo, contattare l’ufficio del Circolo di cultura Ivan Trinko a Cividale (via Trinko 8, 0432/731386), da lunedì al venerdì dalle 9.30 alle 17.00.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.