Mix tra Puglia e Valli, apre un punto vendita a Pulfero

La fine dell’anno 2019 ha portato due piacevoli novità per il comune di Pulfero.  La più recente riguarda l’apertura di un nuovo punto vendita di prodotti tipici (anche con servizio catering), in un mix originalissimo fra Puglia e Valli del Natisone. La peculiarità della proposta si spiega con la storia del proprietario, il giovane Fabrizio Cimino.

Di origini pugliesi e dopo l’esperienza accumulata nel settore della gastronomia a Milano, Cimino si è trasferito con la famiglia proprio nel comune di Pulfero e ha scelto il capoluogo per la sua nuova avventura imprenditoriale. Al taglio del nastro, lo scorso 21 dicembre, ha partecipato anche il sindaco Camillo Melissa: “Già solo il fatto che una famiglia con tre bambini si sia trasferita qui è un’ottima notizia – ci dice il primo cittadino di Pulfero – sia per il nostro Comune sia per la nostra scuola per l’infanzia visto che, come tutti i piccoli comuni di montagna, anche il nostro territorio soffre per la mancanza di coppie giovani”.

Positivo anche che la nuova attività arricchisca l’offerta commerciale per visitatori e residenti. Solo pochi giorni prima, il 4 dicembre, era iniziato anche il nuovo corso del centro ristoro della frazione di Podpolizza, il “Rio Bianco”. La struttura, di proprietà comunale, è ora gestita da Evgen Marcola, proprietario del Kamp Nediža a Podbela (Caporetto).

komentarji: 1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.