A Drago Jančar il premio Kresnik per il miglior romanzo sloveno

Il premio Kresnik, che ogni anno alla vigilia di S. Giovanni il quotidiano Delo conferisce all’autore del miglior romanzo sloveno, è stato vinto da Drago Jančar che ha convinto la giuria con il romanzo “In ljubezen tudi (Anche l’amore)”. Nel libro si intersecano le storie di tre persone, la cui vita è stata fortemente segnata dalla seconda guerra mondiale. Per uno dei massimi autori sloveni contemporanei si tratta del quarto Kresnik. Jančar ha superato così Andrej E. Skubic e Goran Vojnović – a breve sarà tra i protagonisti del Mittelibro di Cividale – che ne hanno vinti tre. Tra i nominati di quest’anno c’erano, oltre a Jančar, Štefan Kardoš, Florjan Lipuš, Sarival Sosič e Vlado Žabot.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.