Con la Pro loco Nediške doline a Rodda, uno dei luoghi simbolo del Pust delle Valli

Per far conoscere il Pust delle Valli del Natisone la Pro loco Nediške Doline organizza domenica 14 febbraio una passeggiata a Rodda, uno dei luoghi simbolo di questa tradizone, dove si potranno ammirare anche le maschere fatte a mano e ricavate dal legno da Antonio Trinco (nella foto le sue opere esposte al museo SMO qualche anno fa). Si incontreranno i Pustje vestiti di colore, con grandi copricapi e campanacci, intenti a far rivivere la bella stagione, conferendo nuove forme ad una tradizione che continua ad emozionare. Ma prima di entrare nel vivo del Pust si visiteranno le chiesette di San Zenone, San Leonardo e Sant’Ulderico.
Ritrovo ed iscrizione alle 8.30 presso l’Albergo ristorante Belvedere di San Pietro al Natisone, da dove ci si sposterà a Rodda (ci sarà a disposizione un pulmino di 8 posti). Alle 9.30 inizio passeggiata (7 i chilometri totali con un dislivello in salita di 310 metri) con la guida Antonio De Toni e visita alle chiesette di S. Zenone, S. Leonardo e Sant’Ulderico. Alle 12.30 rientro a Rodda e incontro con Antonio e Michela che presenteranno la tradizione locale del Pust. Alle 14.30 è previsto il ristoro. Il costo dell’uscita è di 16 euro e comprende accompagnatori e ristoro. La manifestazione si effettuerà con qualsiasi tempo.

Per ulteriori informazioni e prenotazioni
contattare l’Ufficio IAT Valli del Natisone – Pro Loco Nediške Doline presso lo SMO di S. Pietro:
cell. 339 8403196 o 349 3241168 (10.00 – 13.00 / 14.30 – 17.30), indirizzo e-mail segreteria@nediskedoline.it.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.