Il Barski oktet ha già ripreso la sua attività canora grazie a un master di canto organizzato nell’ultimo weekend di agosto dall’associazione culturale Beneške korenine con il contributo dell’USCI.
Il coro di voci maschili di Bardo sarò poi impegnato venerdì 5 settembre a Kranj dove aprirà una serata inserita nel ricco cartellone della manifestazione »Bazovica 2014« a ricordo e celebrazione dei combattenti antifascisti. All’evento di venerdì parteciperà come oratore anche il sindaco di Savogna-Sauodnja Germano Cendou.  barski-oktet
Il Barski oktet sarà quindi presente a Resia  il 20 settembre per un evento con i »cori del Parco« Monte Canin e Regina della Alpi di Resia nonché Lis Mauris di Venzone. L’appuntamento è previsto per le ore 20.30 nella chiesa di Prato di Resia e possiede una doppia valenza. Rientra, infatti, tra gli eventi che faranno da cornice alla quinta edizione di »Estremamente Parco«, la corsa di trekking di 24 ore nei comuni di Resia, Chiusaforte, Lusevera, Venzone, Moggio Udinese, Resiutta (www.estremamenteparco.it, iscrizioni fino al 12 settembre). È inoltre inserito nella rassegna “NaturaINcanto” organizzata dal coro “Le Voci della Foresta” in occasione del suo 15° anno di fondazione e chiuderà una serie di cinque concerti tenutisi in aree protette della nostra regione.
Venerdì 5 settembre prenderà avvio a Kanal ob Soči anche il festival internazionale di musica contemporanea “Kogojevi dnevi” che farà tappa a Bardo il 12 ottobre in occasione della Burjanka, la festa delle castagne, con l’esibizione dell’ansambel di ottoni della Slovenska filharmonija di Lubiana, composto da ben dodici elementi. Nell’occasione saranno interpretate musiche di M. Matić, J. S. Bach, G. F. Händl, W. A. Mozart, J. Golob, L. Kranjčan, M. Mihevc e G. Gershwin. Sul sito del Comune di Bardo è disponibile l’intero programma della prestigiosa rassegna che coinvolge anche le città di Gorizia, Nova Gorica e Trieste.
A settembre, in coincidenza dell’avvio del nuovo anno scolastico 2014/2015, riprenderanno anche i corsi di pianoforte, chitarra e fisarmonica diatonica organizzati dalla scuola di musica Glasbena matica presso il Museo etnografico di Bardo. Per iscrizioni e informazioni si può contattare la sede di San Pietro al Natisone-Špietar al numero 0432 727332.