La vicenda del paese abbandonato di Cisgne (San Leonardo) potrebbe essere raccontata anche alla prossima triennale di Milano. Il sindaco Antonio Comugnaro ci ha riferito dell’interesse per uno dei luoghi (purtroppo) simbolo dello spopolamento delle valli del Natisone dello studio milanese dell’architetto Stefano Boeri (suo il complesso del Bosco verticale nel capoluogo lombardo). Un suo stretto collaboratore ha visitato nelle scorse settimane proprio il paese, abbandonato dall’ultimo residente all’indomani del terremoto del 1976, la cui storia è stata raccontata già nel documentario di Alvaro Petricig “Mala Apokalipsa” (Kinoatelje, 2008).  Qui sotto, una galleria di immagini recenti del sito.