Oggi, 2 maggio, ricorre il cinquecentesimo anniversario della morte del genio toscano, Leonardo da Vinci (15.4.1452-2.5.1519). In Italia e all’estero sono in corso mostre ed eventi di spicco per ricordare questa importante figura del Rinascimento italiano, la cui fama è ancora oggi viva in tutto il mondo. Di lui sono particolarmente note opere quali la Gioconda, l’Ultima cena, l’Uomo vitruviano, per citarne solo alcune. Meno nota, invece, è la sua produzione letteraria, in particolare le favole. In occasione dell’anniversario della morte di Leonardo, il Museo della gente della Val Resia, museo etnografico la cui particolarità è rappresentata dalla mostra e sezione dedicate alla favole, fiabe e leggende di Resia e non solo, ricorderà fino al cinque maggio Leonardo da Vinci attraverso le sue favole. È infatti prevista la visita guidata della mostra dedicata ai racconti, che sarà in visione fino a ottobre prossimo, nell’ambito della quale verrà illustrato il Leonardo da Vinci autore di favole.
Il museo è aperto ogni giorno dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 16.00.