A Grahovo ob Bači, nella valle del torrento Bača, hanno reso omaggio al primo lungometraggio sloveno, “Na svoji zemlji (Sulla propria terra)” che quest’anno compie 70 anni ed è stato girato prevalentemente proprio in questa vallata. Il film, girato dal regista France Štiglic sulla sceneggiatura di Ciril Kosmač (è basato proprio sulla novella dello scrittore sloveno “Očka Orel (Papà Aquila)”, racconta gli ultimi due anni della lotta di liberazione dei partigiani e della società civile nella Primorska. Al film ed ai suoi protagonisti è stato dedicato anche un documentario che sarà trasmesso il 24 ottobre su TV Slovenia.