Ha 26 anni e un curriculum di studi già piuttosto lungo e articolato. Ultimo step nel suo percorso da ricercatore in fisica teorica, la partecipazione (dopo una severa selezione dei candidati) al Lindau Nobel Laureate Meetings, dal 30 giugno al 5 luglio scorsi, in cui giovani ricercatori (600 ragazzi da 89 paesi diversi), hanno incontrato i vincitori dei premi Nobel del passato.

 

Sull’edizione cartacea del Novi Matajur del 25 settembre, l’intervista a Giovanni Banelli