Ai mondiali di calcio in Russia, per la prima volta dall’indipendenza della Slovenia, ci sarà anche una terna arbitrale slovena. Il team è formato da Damir Skomina e dai suoi assistenti Jure Praprotnik e Robert Vukan. Il 41-enne di Capodistria, arbitro internazionale dal 2003, è già da alcuni anni tra i migliori in Europa. Ha diretto tre partite delle qualificazioni ai prossimi mondiali ed ha già arbitrato nelle semifinali delle competizioni europee, in Supercoppa Europea, nei quarti degli Europei 2012 e 2016, nella finale dell’Europa League 2017 e quest’anno nell’ottavo di Champions League tra Barcellona e Chelsea.