Calcio Amatori, tra gli Over 40 Pizzeria da Vincenzo beffata a Reana

Nel campionato amatori Figc il Torean/Real Pulfero, dopo aver effettuato il previsto turno di riposo, tornerà sabato prossimo in campo ospitato dai Warriors.
Tra gli amatori della Lcfc, nel girone B del campionato di Seconda categoria, è arrivata la seconda battuta d’arresto per la formazione di Drenchia-Grimacco, questa volta in quel di Morsano di Strada. Nel primo tempo i padroni di casa hanno tenuto in mano il pallino del gioco e, dopo aver avuto un paio di occasioni, alla terza hanno trovato la via del gol con un tiro deviato che ha ingannato il portiere valligiano Pietro Trusgnach. La reazione dei ragazzi del presidente Cristian Rucchin non si è fatta attendere e con un uno-due micidiale firmato a Michael Carlig (su rigore) e Michele Sibau hanno ribaltato le sorti del match. Quando ormai mancava poco all’intervallo, l’arbitro ha visto un rigore a dir poco dubbio per il Morsan, che ha così impattato la partita. Nella ripresa due errori in fase difensiva dei valligiani sono costati cari, punendoli in modo eccessivo per quanto visto in campo. A nulla è servita la prodezza balistica di Alessandro Corredig e l’arrembaggio finale per portare a casa almeno un punto.
Nel girone C, a Pradielis, l’Alta Val Torre non è riuscita a violare la difesa del Plaino che è tornato a casa con un punticino.
Nel girone A di Terza categoria secondo passo falso della Polisportiva Valnatisone di Cividale che ha lasciato l’intera posta alla Axo Buja, andando a segno due volte rispettivamente con il rigore trasformato da Michele Pizzini e la rete siglata da Luca Felettig, mentre gli avversari hanno realizzato un gol in più.
Gli Over 40 della Pizzeria da Vincenzo, nella trasferta contro Totò e gli amici, hanno portato a casa un pareggio. In vantaggio con le reti di Claudio Loro e Marco Sclocchi, sono stati raggiunti su calcio di rigore inesistente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.