Si è chiusa domenica 12 maggio nella palestra di arrampicata di S. Leonardo a Merso di Sopra, con la prova nella specialità Lead la combinata regionale giovanile di arrampicata sportiva della F.A.S.I.. La gara, decisiva per l’assegnazione dei titoli regionali, è stata organizzata dalla Chiodo Fisso di Tolmezzo assieme al Cai di Cividale che gestisce la struttura a Merso di Sopra.


Nel campionato U16 maschile il campione regionale è Leonardo Blasutig di Vernassino, studente della scuola media bilingue, che negli anni precedenti aveva vinto, difendendo i colori della Chiodo Fisso di Tolmezzo, due volte il titolo regionale tra gli U14 e ancora prima tra gli U12. Domenica Leonardo ha conquistato per la quarta volta quest’anno il primo posto.

Nella categoria U14 femminile la vittoria di tappa e il titolo regionale (per la seconda volta in questa categoria) sono andati a Jasna Gosgnach (con origini a Matajur). Quest’anno Jasna, che è passata alle Teste di Pietra di Basaldella di Vivaro, ha vinto tre prove e ha superato in graduatoria Viki Pertot della Gravità Zero di Trieste.

Non ha preso invece parte alla gara di Merso di Sopra, nell’U10 femminile, Sanja Gosgnach, sorella di Jasna.
Le finali nazionali U14 si terranno dal 7 al 9 giugno a Primiero San Martino di Castrozza in Trentino, quelle U16 dal 31 maggio al 2 giugno a Bressanone / Brixen in Alto Adige.