Si è svolta domenica 18 agosto a Collina di Forni Avoltri la 57. edizione della staffetta dei “Tre Rifugi”, manifestazione internazionale di corsa in montagna che ha visto la partecipazione di 140 squadre ovvero 420 atleti (il numero massimo finora): oltre ai podisti locali ed italiani hanno preso parte alla gara anche atleti provenienti da Slovenia, Repubblica Ceca e Gran Bretagna.
Per quanto riguarda la classifica maschile, tra le formazioni valligiane e ducali il terzetto più veloce è stato quello del Gsa Pulfero/A, formato da Giuliano Citti, Mario Rigato e Stefano Del Zotto che ha completato il percorso al 52. posto. Al 74. posto si è classificato il terzetto Tremendi Run/A di Mattia Nonino, Fabrizio Domenis e Narciso Lorenzin, seguito al 75. posto dal Gs. Natisone con Beniamino Iussa, Michele Maion e Manolito Franco, all’82. troviamo il Gs. Azzida di Marco Venturini, Fabrizio Pecile e Sandro Comisso, al 90. la staffetta Tremendi Run/F, composta da Lorenzo Savorgnan, Andrea Ellero e Mauro Scarante, al 105. Tremendi Run/E con Tiziano Bardus, Andrea Morsan e Daniele Mansutti e al 109. posto il terzetto Tremendi Run/D, composto da Francesco Zangone, Massimiliano Bosch e Gianni Skocaj.
Buone anche le prove delle atlete valligiane e ducali nel femminile: al 15. posto troviamo il Gsa Pulfero con Erika Domenis, Alessia Remondini e Maria Teresa Cernoia, mentre le rappresentanti del Gs. Natisone Antonella Franco, Tiziana Casarsa, Giancarla Mingone e Federica Qualizza, Giovanna Mulloni, Stefania Gorgone hanno chiuso rispettivamente al 21. e 22. posto.