Nel campionato di Promozione finalmente alla decima giornata la Valnatisone, con una prova maiuscola, è riuscita meritatamente ad ottenere la sua prima vittoria stagionale sul campo amico castigando la Pro Romans Medea, formazione di centro classifica. I locali, guidati da Glauco Fabbro, hanno iniziato la gara a grande ritmo passando in vantaggio al 12′ con una conclusione di Riccardo Miano, pronto a ribattere a rete il pallone respinto dal palo. Il vantaggio dei ragazzi del presidente Christian Bosco è durato una decina di minuti, con gli ospiti che hanno riequilibrato il passivo con Della Ventura. I valligiani hanno proseguito la gara mantenendo una supremazia a centrocampo, senza riuscire a sfondare, per tutta la prima frazione di gioco. Fatale alla squadra ospite ancora il dodicesimo minuto quando Filippo Nin, a conclusione di una pregevole azione corale mandava il pallone ad insaccarsi alle spalle del portiere avversario Bon. Gli ospiti cercavano di riportarsi in parità, ma non ci riuscivano anche per l’attenta guardia dei valligiani che andavano vicini con Miano alla terza segnatura, ma al momento di concludere il centrocampista veniva efficacemente contrastato da un difensore.
Tre punti meritati per la Valnatisone che domenica 18 sarà impegnata nella trasferta di Risano.