Alla Valnatisone, pur disputando un’ottima gara, non è riuscita l’impresa di fermare la capolista Pro Cervignano, che con il successo ottenuto si è portata a due giornate dal termine a cinque i punti di vantaggio sul Primorje che, salvo miracoli, dovrà quindi accontentarsi del secondo posto in classifica. Domenica prossima 5 maggio alle ore 16 a San Pietro al Natisone salirà la ISM Gradisca. Sarà una gara decisiva per i valligiani che hanno bisogno di una vittoria per cercare di evitare i pericolosi play-out.
La classifica: Pro Cervignano 65; Primorje 60; Virtus Corno 49; Tolmezzo 46; Sistiana Sesljan 45;Pro Romans Medea 42; Risanese 40; Zaule Rabujese, Chiarbola 38; Trieste calcio 34; Ol3 31; Valnatisone, ISM Gradisca 30; Costalunga 29; Mladost 28; S. Giovanni 15.