Domenica sfida decisiva tra Valnatisone e Mladost, chi perde scende in Prima categoria

Domenica 12 maggio si è concluso il campionato regionale di Promozione, che ha registrato, nel girone B, il successo della Pro Cervignano, promossa in Eccellenza. Al secondo posto ha chiuso il Primorje che con Virtus Corno, Tolmezzo e Pro Romans Medea si contenderà un’ulteriore possibilità per il salto di categoria. Per quanto riguarda le posizioni in fondo alla classifica, è già retrocessa in Prima categoria la formazione del S. Giovanni di Trieste. Ad accompagnarla nella categoria inferiore saranno le perdenti delle sfide dei play-out che si giocheranno domenica 19 maggio a S. Pietro al Natisone, tra la Valnatisone ed il Mladost di Dorberdob-Doberdò del Lago, ed a Trieste tra la Costalunga e la I.S.M. Gradisca. In caso di pareggio sarà tenuto in considerazione il piazzamento ottenuto al termine della stagione.
Domenica 19 alle ore 16 al polisportivo comunale Angelo Specogna la Valnatisone si giocherà quindi l’ultima carta per restare in Promozione: i valligiani, che nella stagione regolare hanno sempre perso con il Mladost (1:0 e 2:1), sarebbero favoriti anche da un pareggio, avendo chiuso il campionato davanti ai loro avversari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.