Domenica 7 ottobre settanta ciclisti Juniores (17-18 anni) hanno preso il via da Viale Trieste, per l’11° Gran Premio Città di Cividale del Friuli.
La gara è stata organizzata dall’A.S.D. Ciclistica Forum Iulii, società presieduta da Mauro Borsatti, in collaborazione con l’ASD Gruppo Sportivo Giro Ciclistico del Friuli-Venezia Giulia e l’ASD CORNO Sezione CICLISMO, e con il patrocinio del Comune di Cividale. Gli atleti di dieci società ciclistiche friulane, venete e una lombarda, più due ciclisti rappresentanti della Nazionale della Repubblica Ceca, si sono dati battaglia su un circuito di 13,8 km da ripetere per 8 volte, più un ultimo giro di 15,7 km, tutti con la salita di Sant’Anna dal versante di Spessa.
La prima parte della gara è stata animata da una fuga di tre atleti, Federico Guzzo e Marco Vettorel dell’ASD Sanvendemiano Cycling Team, e Stefano Mattiuz dell’ASD Gottardo Giochi Caneva; all’inizio del 4°giro si è unito al terzetto Jacopo Menegotto dell’ASD Industrial Forniture Moro Trecieffe. Il quartetto ha raggiunto un vantaggio di quasi un minuto sul gruppo ma poi è stato ripreso dal plotone. A 8 km dall’arrivo a Cividale c’è stato un nuovo tentativo di fuga che si è risolto in breve; decisivo invece lo scatto a 800 metri dal traguardo: Mauro Ermes Florissi dell’ASD Gottardo Giochi Caneva si è lasciato alle spalle il gruppo e ha vinto la gara con 5’’ di vantaggio sugli immediati inseguitori. Al 2°e al 3°posto sono giunti Fabio Vidotto e Riccardo Dalla Pola dell’ASD Industrial Forniture Moro Trecieffe.
Il fatto che poco più di metà dei partenti abbia portato a termine la gara, 36 arrivati sui 70 al via, sta a indicare che si è trattato di una competizione piuttosto selettiva e combattuta.