Salgono sempre più in alto i Bo’Boys, squadra valligiana di freccette di Serie A, che dopo il quinto posto ottenuto alle finali nazionali di Arezzo l’anno scorso, sono tornati quest’anno dalle finali, disputate tra il 18 e 20 gennaio sempre nella città toscana, con un brillante terzo posto. Duecentodue le squadre partecipanti a questa edizione delle finali nazionali (96 di Serie C, 64 di Serie B e 42 di Serie A) per un totale di 1.300 tiratori.
I Bo’Boys, capitanati da Daniele Trinco, dopo aver passato senza difficoltà la prima fase a gironi, hanno proseguito con successo anche nelle successive sfide e nei quarti hanno battuto i Friulani e campioni in carica regionali Cani sciolti. In semifinale sono stati poi superati allo spareggio dai The Big di Padova. Nella decisiva sfida per il terzo posto i Bo’Boys hanno sconfitto le Saccocotules di Majano e sono quindi saliti sul podio dei vincitori.
Per la squadra, che si allena e gioca a Ponte San Quirino, grande soddisfazione per la coppa conquistata. Questi i protagonisti dell’impresa, oltre al già citato capitano Trinco di San Pietro al Natisone: Stefano Marseu (Mersino) – ricordiamo che l’anno scorso ha partecipato con la nazionale italiana ai campionati europei FECS a Parenzo -, Cristian Saiu (Cividale del Friuli), Massimo Rigotti (Ronchi dei Legionari), Franjo Vuk (Ponteacco), Mirko Flumian (Zoppola), Daniele Petri (Ragogna), Andrea Cosani (San Canzian d’Isonzo), Denis Geppert (Ronchi dei Legionari) e Sabrina Pellarin (Morsano al Tagliamento).
Presente ad Arezzo anche l’altra squadra di Ponte S. Quirino, gli Stingers che, dopo aver chiuso al primo posto il girone friulano di serie B, si sono classificati noni alle finali nazionali, vincendo il proprio girone di qualificazione. Questi i componenti della squadra: il capitano Giovanni Moreale (Ponte San Quirino), Dušan Balbo (Ponteacco), Ugo Bellida (Vernasso), Dennis Bolzicco (Tissano), Giulio Bregant (Orsaria), Ivo Businaro (Sorzento), Giovanni Cameron (Udine), Franjo Mijatović (Ponteacco), Andrea Spagnut (Savogna).
In attesa di riprendere il loro cammino nella fase primaverile i Bo’ Boys ci tengono a ringraziare i propri sponsor che con il loro sostegno permettono loro di affrontare al meglio la stagione sportiva ed i numerosi impegni: pizzeria al Cavallino, Panificio Qualizza, Farmacia Strazzolini, Carrozzeria Friuli, Panificio al Foro, trattoria Stara Baba, Distributore Fly Moimacco. Un rigranziamento speciale va anche al Bar al Ponte e a Giovanni e Simona.