Grande successo per la Gara grezza di Brischis

Grande partecipazione alla sesta edizione della “Gara grezza” che da Brischis di Pulfero saliva fino in località S. Canziano. La manifestazione si è snodata lungo il classico percorso che ha impegnato oltre 120 podisti. Una novantina quelli che hanno gareggiato, mentre il resto ha fatto una impegnativa camminata. Va segnalata la presenza di alcuni ragazzini accompagnati dai genitori che hanno fatto così una bella esperienza. La gara, organizzata da Moz-Amedeo Sturam e da Mauro Gubana, è stata apprezzata dai partecipanti per il percorso, ma anche per i punti di ristoro favolosi, come quello di Mario Cont nella canonica di Brischis. Tutti i partecipanti hanno ricevuto un riconoscimento.
Nella classifica generale ha scollinato per primo lo sloveno Simon Strnad (nella foto), campione mondiale in carica di corsa in montagna della categoria over 50, che ha chiuso con il tempo di 24’44”, seguito da Francesco Nadalutti (25’20”) e Giorgio Turel (25’48’’).
Al 23. posto, la prima podista femminile è risultata Sabrina Ellero che ha completato il percorso in 31’48”, mentre è giunta seconda, con il tempo di 32’18’’, la valligiana Alessia Remondini, classificatasi al 25 posto della generale (cat. 31-40). Nella categoria 41-50 invece troviamo al primo posto Ksenja Medved, seguita da Maria Teresa Cernoia e Stefania Gorgone, tra le Over 50 ha vinto Cristina Bongini, davanti a Edda Spangaro e Marina Musigh. Buone prove anche per Irene Fiorino (Cat. 18-30) e per la giovanissima Selenia Rossi (Under 18).
Questi i risultati delle categorie maschili: Cat. 18-30: 1. Mauro Gubana, 2. Marco Niemiz, 3. Federico Manzato; Cat. 31-40: 1. Francesco Nadalutti, 2. Giacomo Iaiza, 3. Moz-Amedeo Sturam; Cat. 41-50: 1. Simon Strnad, 2. Giorgio Turel, 3. Loris Tomat; Over 50: 1. Stefano Del Zotto, 2. Enzo Poiana, 3. Lamberto Pelpin, 4. Diego Fontanini. Sono stati premiati anche Leonardo Uliana e Giacomo Iacuzzi (Under 18).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.