VALNATISONE – TRIESTE CALCIO 1:3

Valnatisone in crisi di gioco e risultati nelle ultime quattro giornate del girone B del campionato di Promozione. La compagine guidata da Fabbro ha rimediato quattro sconfitte iniziando dalla gara interna con la Terenziana Staranzano, proseguendo a Sistiana, pareggiando l’incontro casalingo a reti inviolate con la penultima in classifica Sant’Andrea San Vito, nuovo stop a Romans e l’epilogo odierno con la Trieste calcio.
La giovane formazione ospite era composta da ben otto fuori quota, ma ha dimostrato di meritare il successo giocando una prima frazione alla grande (triplo vantaggio) e non concedendo alcuna opportunità ai padroni di casa. Da segnalare anche due interventi del portiere locale Federico Zuccolo che ha impedito che il passivo per i locali risultasse più pesante. Al 3′ del secondo tempo la Valnatisone ha accorciato le distanze grazie alla rete di Leonardo Predan, al primo centro in campionato. I locali, pur attaccando, non sono poi più rusciti a perforare la difesa ospite.
Assenze per squalifiche, gioco troppo lento ed elaborato, conclusioni a rete scarse e sbilanciamenti difensivi sono le cause del periodo negativo della Valnatisone, scivolata ulteriormente verso i bassifondi della classifica. Sabato 21 dicembre, per l’ultima gara del girone di andata, la squadra valligiana sarà impegnata in trasferta a Trieste, ospite del Costalunga, fanalino di coda. La gara di recupero casalingo tra i valligiani e l’Azzurra Premariacco si disputerà invece lunedì 6 gennaio 2020 alle 14.30.

La classifica: Sistiana Sesljan 30; Chiarbola 29; Terenziana Staranzano 27; Pro Romans/Medea 26; ; Kras Repen 25; Risanese 24; Sevegliano Fauglis 21; Ol3, Zaule 18; Juventina, Azzurra 16; Valnatisone 15; Trieste calcio 11; Forum Julii 10; S.Andrea S.Vito 6; Costalunga 2.