“Su e Ju Pa Sclavania”: in sella alla bici alla scoperta dei paesini delle Valli del Natisone

Anche la seconda edizione della Su e Ju Pa Sclavania Bike e e-Bike non competitiva, organizzata dal G.S. Azzida Valli del Natisone, ha riscosso un grande successo. In molti hanno infatti raccolto l’invito degli organizzatori e trascorso la giornata di domenica 21 luglio in bici (alcuni anche 7 ore in sella), andando alla scoperta di 32 paesini delle Valli del Natisone, anche quelli più nascosti come ad esempio Picon, Seuza, Polizza, Passo Solarje, Dus. Il percorso, lungo 65 km con 2000 metri di dislivello, ha infatti attraversato otto comuni sul versante italiano (S. Pietro, San Leonardo, Cividale, Prepotto, Stregna, Grimacco, Drenchia e Savogna) sconfinando anche nella vicina Slovenia, nella zona di Luicco/Livek, in comune di Caporetto. Un ringraziamento da parte di Antonello Venturini a tutti i partecipanti e a tutti coloro che hanno collaborato a questa 2^ edizione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.